Monday, October 5, 2009

Caching - Introduzione, parte 2

ASP.NET da ha disposizione due tipi fondamentali di caching che le applicazioni possono/devono usare in quanto complementari:
  • Output caching: Il tipo più semplice. 
    Registra la copia della pagina HTML che viene mandata al client.
    Il client successivo che richiederà la pagina riceverà la copia in memoria.

    outputcache

     
  • Data caching: Questo tipo di cache sarà implementato nel nostro codice.
    Registreremo nella cache importanti informazioni le quali richiedono grosse quantità di tempo per essere ricreate.
    Le altre pagine potranno controllare se questi dati esistono in cache e usarli.
    Il concentto alla base di questo tipo di cache è quello dell'application state, con la differenza che, la cache, è più server-friendly perchè i dati verranno rimossi automaticamente quando richiederanno troppe risorse oppure quando scadranno (vedremo come si setta la data di scadenza).
Oltre a questi due tipi fondamentali, abbiamo a nostra disposizione altri due modelli che si basano su quelli fondamentali:
  • Fragment caching: Si basa sul modello Output caching; ma a differenza di questo ci permette di tenere in cache porzioni (user control) della pagina HTML renderizzata.

     
  • Data source caching: Questo tipo di caching è integrato nel data source control integrato (SqlDataSource, ObjectDataSource e XmlDataSource).
    Tecnicamente è uguale al Data caching. La differenza è che non avremo bisogno di gestire i processi; dovremo solamente configurare le opportune proprietà.

No comments:

Post a Comment