Monday, February 22, 2010

MVP su ASP.NET pensieri sparsi 1

Quando si sviluppa un'applicazione web, capita spesso di dover fare dei controlli sui dati inseriti dall'utente e quelli presenti nel db.
Capire dove questi controlli vanno inseriti non è sempre molto chiaro.
Esempio, ipotizziamo d'avere un elenco di dati in UI che l'utente può modificare/aggiungere e ipotizziamo che un campo di questi record deve essere univoco.
E' senza dubbio che non possiamo lasciare all'utente l'onere di gestire questa situazione.
A mio avviso, in un'applicazione web con un buon pattern mvp, una prima validazione dei dati deve esser fatta client-side con i dati presenti sullo schermo dell'utente.
Ritornando all'esempio di prima, all'inserimento di un nuovo dato, possiamo controllare se il dato è del tipo che attendiamo e se è già presente nella nostra griglia.
Come fare è semplice, basta far riferimento ad una libreria come jquery, e l'80% del lavoro è fatto.
Una volta fatto questo tipo di controllo possiamo controllare anche lato server, nella presenter, se i dati inseriti sono coerenti.
Ed anche quì abbiamo una libreria che viene in aiuto come il validation application block di Microsoft.
bau

1 comment:

  1. Imported comment, original author: Davide

    In qualunque applicazione web la validazione si fa lato client e lato server [b]sempre[/b], anche e soprattuto per la sicurezza

    ReplyDelete